La leggenda dell’ombra di bianco del 1° agosto

Ombra di Bianco - 1° Agosto

L’OMBRA DI BIANCO DEL 1° AGOSTO 🥂☀️ Hai mai sentito parlare di questa leggenda Trevigiana?

Si narra che intorno al 1200 d.C. la Regina d’Ungheria Gertrude di Merania fu costretta a fermarsi forzatamente a Mogliano Veneto, durante il suo viaggio verso Venezia 🦁

La sosta fu provocata da un attacco di febbre malarica, a suo tempo diffusa nelle campagne attorno a Treviso a causa delle paludi e terre non ancora bonificate 🦟

La regina venne dunque ospitata presso l’Abbazia di Santa Maria Assunta, dove le monache benedettine cercarono per giorni di guarirla, ma senza successo 🤒

Il 1° di agosto le sue condizioni precipitarono, fino a farle perdere conoscenza 😢

Fu così la badessa escogitò un estremo rimedio! Riempì una brocca di mosto d’uva bianca, che in quei giorni stava fermentando nei tini dell’abbazia, e ne fece bere alla regina in abbondanza 🍇

Pochi giorni dopo Gertrude si riprese completamente e la voce di questo elisir si sparse presto tra i contadini delle campagne 💪🏼

Per questo in Veneto ogni 1° agosto è tradizione bere un bicchiere di vino bianco al risveglio, in modo da tenere lontane febbri, malanni e addirittura morsi di serpenti, cosa affatto rara nei campi di allora 🐍

Condividi

Gli ultimi articoli: