Raboso Malanotte - Piave DOCG

“Brace al tramonto.
Il cielo si tinge
di rosso antico”

Malanotte del Piave

Rosso Fermo

Raboso Malanotte - Piave DOCG

“Brace al tramonto.
Il cielo si tinge
di rosso antico”

Il vino autoctono per eccellenza del fiume Piave. Forte, robusto e selvatico, fiore all’occhiello della Serenissima che lo esportò fino in oriente nelle sue rotte commerciali. Nel 1949 rappresentava l’80% della produzione di rossi della sinistra Piave, per poi quasi scomparire nel secondo ‘900. Oggi stiamo vivendo una graduale riscoperta, frutto della grinta di coraggiosi viticoltori del posto.

28,00€

Prezzo a cartone: 165€

Scheda tecnica

Tipologia: Raboso Malanotte DOCG
Zona di origine: Nervesa della Battaglia, vigneti di proprietà
Vitigno: Raboso Piave
Forma di allevamento: Sylvoz
Periodo di vendemmia: in due fasi. Le uve destinate all’appassimento verso la fine di ottobre. Le uve fresche nella prima parte di novembre.
Vinificazione: l’uva destinata all’appassimento riposa per 45 giorni in fruttaio. L’uva fresca macera per 10-12 giorni a contatto con le bucce. Vengono poi unite con taglio delle uve appassite dal 15% al 30%.
Affinamento: due anni in barriques di rovere e un anno in botte di acciaio.
Gradazione: 13% vol.
Residuo Zuccherino: 2 g/L
Acidità totale: 7,20 g/L

Note di degustazione

Colore: rosso rubino intenso con riflessi violacei, tenenti al granato con l’invecchiamento.
Bouquet: ricordi di marasca, mora, ciliegia e mirtillo. Con la maturazione sviluppa note balsamiche di menta ed eucalipto
Gusto: impatto austero, sapido, caratteristico, di tannicità elevata ma elegante, con sentori di tostatura.
Abbinamento: carni rosse, selvaggina e formaggi vaccini.
Temperatura di servizio: 18-20 °C